Aggiornamento sulle misure adottate da Culligan per il contenimento e la prevenzione del Coronavirus

“Ci troviamo di fronte a una situazione nuova, che nessuno poteva prevedere o immaginare, una pandemia che sta mettendo a dura prova non solo il sistema sanitario nazionale, ma anche il sistema industriale ed economico e chiaramente tutti noi cittadini.

Le restrizioni che il Governo ha correttamente imposto con gli ultimi decreti legge rappresentano l’unica strada per riuscire a contenere la diffusione del virus, e devono richiamare in ciascuno di noi un forte senso di responsabilità, che dobbiamo vivere come cittadini e come azienda.

Abbiamo cercato di reagire velocemente ai repentini cambiamenti della situazione, attuando progressivamente tutte le misure necessarie a garantire la sicurezza sui luoghi di lavoro.

Di fronte al continuo aggravarsi del contagio, abbiamo infine deciso di interrompere tutte le attività operative sul territorio nazionale. E’ stata una scelta difficile, in Culligan la sicurezza dei nostri dipendenti, dei nostri clienti, dei nostri fornitori e di tutta la Comunità viene prima di tutto.

Culligan rallenta per un po’, ma non si ferma completamente, manterremo attivi solo i servizi base necessari ai nostri clienti e alla Comunità, è un nostro dovere, l’acqua è un bene essenziale e la nostra missione è quella di fornire ai consumatori la migliore acqua, buona e sicura, sempre.”

Giulio Giampieri - Presidente Culligan Italiana

Vi informiamo che abbiamo provveduto a fornire a tutti i nostri collaboratori linee guida comportamentali al fine di attuare le disposizioni emanate dal Governo e dalle Autorità competenti nonché adottare misure aziendali per la prevenzione e il contenimento della diffusione della infezione COVID-19.

Per fare fronte alla situazione contingente e rispettare le misure precauzionali emanate dalle Autorità stiamo lavorando con personale ridotto e abbiamo quindi sospeso i servizi di vendita al pubblico, installazione e i servizi di manutenzione ordinaria subiranno dei ritardi, fino a nuove indicazioni.

Il servizio di consegna dei Goccioni rimane attivo ma potrà subire dei ritardi.

Garantiamo comunque il servizio di reperibilità per le situazioni di reale necessità e per assicurare il servizio alle aziende autorizzate ad operare secondo le linee guida del governo.

In caso di richiesta di intervento,  verrà richiesto al cliente un’autocertificazione sulla corretta implementazione del Protocollo condiviso sulle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro, così come da decreto ministeriale  del 14 Marzo.

Restano comunque reperibili i consulenti commerciali o service di riferimento.

Durante il periodo di chiusura rimarranno attivi solo per urgenze:

  • servizi di assistenza su impianti di trattamento acqua domestici, industriali e piscine: e-mail culligan@culligan.it oppure numero verde 800.857025 (dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30)
  • assistenza su erogatori di acqua da bere, goccioni e caffè per attività commerciali: goccione@culligan.it  oppure numero verde 800.901999 (dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 17.30).

La necessità prioritaria di garantire la salute di tutti è una sfida che mette a dura prova il sistema sanitario nazionale, il sistema imprenditoriale, industriale e economico e tutti noi cittadini. Attuando tutte le misure di prudenza e responsabilità, al termine di questo periodo saremo pronti a ripartire con più forza di prima! #distantimauniti 

covid19-coronavirus_culligan