Culligan

Modi semplici per vivere un’estate sostenibile

Dico “estate” dico “vacanze”, ma non per tutto! I comportamenti sostenibili per l’ambiente, infatti, non vanno mai in vacanza!
Se l’estate è il momento per svagarsi e divertirsi, perché non farlo adottando nuove abitudini per ridurre gli sprechi e la propria impronta ecologica?
Ecco 5 tips per un’estate che punta a ridurre l’impatto ambientale e a vivere più green!

1 - Usa l'acqua in modo responsabile: l’addolcitore

Il problema delle risorse idriche è sempre più impellente.
Gli sprechi di acqua potabile, infatti, sono altissimi in Italia, complici le infrastrutture desuete e i comportamenti poco virtuosi.
Il problema delle infrastrutture obsolete si riflette anche sulla qualità dell’acqua che arriva alle nostre abitazioni: acqua calcarea, dura e con un cattivo sapore, che inevitabilmente porta problematiche al benessere personale e agli impianti della casa.

Installare un addolcitore Culligan può essere una buona soluzione per utilizzare l’acqua in modo consapevole e garantire acqua addolcita sempre disponibile per tutti gli usi domestici.
Gli addolcitori – installati a monte dell’impianto idrico dell’abitazione – eliminano il calcare da tutta la casa e permettono di avere:

  • elettrodomestici più duraturi;
  • rubinetti e sanitari senza incrostazioni;
  • consumo di detergenti ridotto del 50% (anticalcare, ammorbidenti, prodotti chimici per la pulizia della casa…);
  • benessere per pelle e capelli, grazie al minor consumo di shampoo, balsami, creme idratanti e lenitive.

Una soluzione intelligente per risparmiare acqua ed energia elettrica è rappresentata dal nuovo dispositivo Eco City di Culligan: innovativo addolcitore compatto che si adatta agli spazi più ridotti e che può essere facilmente installato in qualunque ambiente della casa.
Il sistema è compatto e di design ed è in grado di azionarsi grazie alla forza dell’acqua senza necessità di collegamento elettrico, consentendo un maggior risparmio di energia.

2 - Lascia in garage la macchina: è tempo di bici e camminate

Per ridurre l’impatto ambientale e mantenersi in forma, quest’estate abbandona la macchina e goditi la tua destinazione per le vacanze in bicicletta, a piedi e con i mezzi di trasporto pubblici.
Oltre a limitare le emissioni inquinanti, infatti, fare moto aiuta a sentirsi meglio con sé stessi, e soprattutto a scoprire nuovi paesaggi e scorci caratteristici che, viaggiando in automobile, non si potrebbero apprezzare!

3 - Docce brevi, più riciclo: usa acqua ed energia in modo consapevole

Bisogna sin da ora mettere in atto un cambio di mentalità, iniziando a riconoscere che le riserve d’acqua dolce non sono illimitate e, soprattutto, sono messe a rischio sempre di più dai cambiamenti climatici in corso.
Partendo da piccoli gesti quotidiani, infatti, riusciremo a ridurre gli sprechi.
È necessario allora sviluppare una forte consapevolezza della propria water footprint e di come le nostre azioni possano avere un impatto significativo sui consumi.

Un cosciente utilizzo dell’acqua e dell’energia in casa è uno dei primi passi per vivere green.

  • Riduci il tempo di permanenza sotto la doccia;
  • Installa dispositivi frangigetto ai rubinetti;
  • Chiudi il rubinetto quando ti lavi i denti o ti radi;
  • Lava le verdure lasciandole a mollo anziché in acqua corrente;
  • Riutilizza l’acqua dove lavi le verdure per innaffiare le piante;
  • Stacca le spine della corrente e non lasciare i dispositivi elettronici in stand-by;
  • Utilizza la lavatrice e la lavastoviglie a pieno carico ed accendile solo nei momenti più convenienti della giornata;
  • Utilizza lampadine a basso consumo energetico.

4 - Spazio alla fantasia: ricicla in modo creativo

Puoi ridurre l’impatto ambientale della tua giornata anche facendo attenzione alla tipologia di rifiuti che produci. Hai mai pensato che molti oggetti che normalmente vengono buttati via potrebbero essere utilizzati per crearne di nuovi?
Dedicati ad attività creative per riciclare recipienti e barattoli, ti divertirai e ridurrai i tuoi rifiuti!

Con i barattoli di latta del pomodoro, ad esempio, potresti creare dei bellissimi vasi per le piantine del balcone, o delle lampade per una ghirlanda da appendere in terrazzo che farà da cornice alle tue serate estive. Stessa cosa con i barattoli di vetro: dopo averli lavati, potresti utilizzarli come vasi per i fiori per dei bellissimi centrotavola, o ancora utilizzarli come portacandele riempiendoli di sabbia del mare.
Il motto? #reducereuserecycle

5 - Meno plastica per un'estate fantastica

Il problema della plastica è più grande e importante di quanto si creda, per questo ridurne lo spreco è imprescindibile.

La plastica infatti non è facile da riciclare: pensate che solo il 6,6% delle bottigliette di plastica ora circolanti sul mercato mondiale sono fatte da plastica riciclata.

Ecco alcuni consigli per prestare attenzione alla propria impronta ecologica facendo a meno della plastica usa e getta:

  • Conserva i contenitori di vetro e riutilizzarli;
  • Utilizza solo shopper in tessuto per la tua spesa;
  • Preferisci le borracce alle bottiglie d’acqua in PET;
  • Bandisci bicchieri, posate, cannucce e piatti usa-e-getta in plastica.

I depuratori per la casa Culligan sono la soluzione ideale per acqua buona, depurata e potabile sempre disponibile nelle nostre case.
L’acqua del rubinetto è buona e controllata, e può essere resa ancora più buona e sicura, semplicemente noleggiando un depuratore.
Oggi è possibile avere Culligan Intense, senza dover fare acquisti impegnativi, grazie al Noleggio Zero Pensieri “Rent Your Culligan”: il nuovo servizio di noleggio di impianti di depurazione per la casa che migliorano la qualità dell’acqua, il sapore di bevande e pietanze, l’efficienza energetica, la gestione della casa…

Se anche tu hai deciso di vivere green, Rent Your Culligan!

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Questo contenuto ti è stato utile?