Quanta acqua bere al giorno?

quanta acqua bere al giorno

Quanta acqua bisogna bere al giorno?

Una domanda frequente, a cui sul web si trovano tante risposte differenti. Vediamo di fare chiarezza punto per punto!

L’acqua è indispensabile per tutti i processi fisiologici e metabolici: idrata, regola la temperatura corporea, veicola i nutrienti, ne favorisce l’assorbimento e la digestione, ma anche l’eliminazione di scorie e tossine, lubrifica protegge le articolazioni e il cervello, rende la pelle più sana.

Quanta acqua bere dipende innanzitutto dall’attività fisica praticata, dalle condizioni climatiche e dalla stagione, dall’età e dal peso.

Indicativamente la quantità giornaliera consigliata per idratare l’organismo di una persona adulta è di circa due litri al giorno.

In caso di attività sportiva o sudorazione intensa occorre reintegrare i liquidi più spesso, utilizzando se occore degli integratori salini. L’importante – e questo vale per tutti – è non assumere una quantità esagerata di acqua nello stesso momento, ma dissetarsi un poco alla volta, evitando l’acqua troppo fredda.

Per assimilare l’acqua in modo corretto e trattenerla nei tessuti, basterà bere poco ma in maniera costante durante la giornata.

Se proprio l’acqua non vi va giù, potete preparare infusi, tè, tisane, bevande aromatizzate o, per chi è attento alla linea, delle buonissime acque detox!
Mentre è meglio evitare bevande gassate o arricchite da zuccheri e conservanti, certamente più gustose, ma ricche di calorie vuote che non apportano alcun nutriente!

Un’altra strategia per bere la quantità giusta di acqua, è avere la propria borraccia sempre con sé, così potrete bere ogni volta ne sentite l’esigenza e soprattutto sapere quanta acqua consumate ogni giorno, evitando di acquistare bottiglie in plastica!

L’idratazione è garantita anche dall’alimentazione (al 20/30%), ma ci sono cibi maggiormente idratanti di altri, fra cui sicuramente la frutta e la verdura di stagione. Una volta a tavola vi consigliamo di bere prima del pasto, in questo modo avrete un maggiore senso di sazietà ed eviterete di appesantirvi.

Oltre alla quantità è importante anche la qualità!

Anche i valori ottimali dell’acqua da bere dipendono da diversi fattori, caratteristiche o eventuali disturbi personali.

Sicuramente l’acqua migliore da bere è quella alla spina affinata o depurata, più sostenibile, sicura, economica e salutare, priva di contaminazioni, calcare, odori o sapori sgradevoli.

Questo contenuto ti è stato utile?