I benefici di una corretta idratazione sul luogo di lavoro

L’acqua è il principale costituente del corpo umano e permette tutte le reazioni metaboliche.

I benefici dell’acqua sul corpo umano

L’acqua svolge un ruolo indispensabile nei processi di termoregolazione e di idratazione corporea, e una volta ingerita viene sottoposta ad un movimento ininterrotto di interscambio tra l’ambiente esterno e quello interno, ovvero gli organi, i tessuti e le cellule. L’importanza che l’acqua ha nel preservare lo stato di salute e la forma fisica di un individuo è motivata non soltanto dalla sua preponderante presenza nel corpo umano (acqua = 65%, proteine = 16%, lipidi = 13%, sali minerali = 5%, glucidi: 1%, vitamine in tracce), ma anche e soprattutto dalle molteplici funzioni vitali che assolve:

  • regola la temperatura corporea;
  • depura l’organismo, grazie all’espulsione delle sostanze di rifiuto solide e liquide;
  • incrementa la tonicità e l’elasticità della massa muscolare;
  • favorisce il dimagrimento attraverso l’incremento delle funzioni metaboliche che trasformano i grassi in anidride carbonica ed acqua;
  • riduce la ritenzione idrica svolgendo un’azione antiedematosa.

 

Ciò motiva il gesto più naturale del mondo: bere. Solitamente compiamo questa azione quando ne sentiamo la necessità, ma è importante prevenire lo stimolo della sete, bevendo regolarmente una certa quantità di acqua nell’arco della giornata.

Un adeguato bilancio idrico

Per un adeguato bilancio idrico si considera ragionevole un’assunzione di acqua pari a 1ml per ogni kcal consumata, quindi considerando che un individuo normalmente brucia circa 2000 kcal al giorno ne consegue che l’apporto di acqua non dovrebbe essere inferiore ai 2 litri, ovvero 8 bicchieri al giorno. Quantità che cresce notevolmente con l’aumento dell’attività fisica.

L’acqua, inoltre, favorisce il benessere e la concentrazione ed è dimostrato che una disidratazione dell’1-2% può influire significativamente sulle funzionalità del cervello, con una riduzione delle prestazioni cognitive.

L’acqua sul luogo di lavoro

Ma si beve molto se l’acqua è buona e facilmente reperibile. Nei luoghi di lavoro, dove si trascorre gran parte della giornata, è molto importante che sia sempre disponibile una fonte d’acqua di qualità, igienicamente sicura e organoletticamente perfetta, anche fresca e gassata per chi ama le bollicine. L’acqua del rubinetto non può soddisfare tutte queste caratteristiche, motivo per cui negli uffici e nei luoghi d’incontro sono ancora molto diffuse le bottigliette di acqua minerale. Ma per bere nel rispetto dell’ambiente esiste l’alternativa offerta dai distributori d’acqua affinata. Un settore che si è sviluppato con continuità in questi ultimi anni e che, secondo recenti stime (Zenith Global, 2016), conta circa 521.000 unità installate in Italia, cifra che comprende sia i boccioni che gli impianti di trattamento collegati direttamente alla rete idrica.

Un benefit per i consumatori che possono usufruire di acqua sempre fresca, spillata al momento, e un vantaggio per le aziende che, con gli erogatori d’acqua possono eliminare le ingombranti e antiecologiche bottiglie in plastica usa e getta.

Culligan, azienda leader nel settore del trattamento delle acque, propone due soluzioni eccellenti per disporre di acqua di qualità negli uffici e in ogni luogo di lavoro, in maniera semplice, economica e nel pieno rispetto dell’ambiente.

Bere acqua lavoro

Le soluzioni Culligan negli uffici e luoghi di lavoro

Con il Goccione®, Culligan ha voluto distinguersi offrendo ai propri clienti un’acqua di elevata qualità, prodotta grazie ad un avanzato processo di affinamento che consente di mantenere precise e costanti caratteristiche di composizione e un elevato grado di purezza, nel rispetto delle più restrittive normative applicabili nel settore alimentare. Il Goccione® da 5 galloni (19 litri) installato su colonnina offre una soluzione semplice e versatile per avere sempre a disposizione acqua affinata a temperatura ambiente/refrigerata/calda, di modesto ingombro e facilmente collocabile in qualsiasi spazio comune perché non richiede il collegamento alla rete idrica. È possibile installare il Goccione® Culligan con una formula commerciale che prevede il noleggio dell’erogatore e l’acquisto della sola acqua che si consuma, una strategia vincente che ha riscosso molto successo, come confermano i risultati.

Gli erogatori Bio-Refresh sono distributori d’acqua collegati alla rete idrica muniti di un sistema di trattamento al punto d’uso. Il processo di affinamento prevede l’utilizzo di una cartuccia filtrante contenente polvere di diatomee e carboni attivi in grado di eliminare dall’acqua odori e sapori sgradevoli, come quello del cloro, oltre a eventuali elementi indesiderati come metalli pesanti, torbidità, microinquinanti organici, ecc, rendendola così più gradevole e sicura. Inoltre la tecnologia di ultrafiltrazione Culligan Pure (testata dall’Università di Bologna) che impedisce il passaggio di batteri, virus ed endotossine, unita alla disinfezione a raggi UV direttamente sul punto di erogazione, garantiscono l’erogazione di un’acqua sempre microbiologicamente perfetta. Le colonnine BioRefresh prevedono l’erogazione di acqua a temperatura ambiente, calda, fredda e frizzante. Rappresentano un’alternativa al Goccione® soprattutto negli ambienti dove il consumo di acqua è più elevato.

La comoda Bottiglia Tritan, nei formati da 0,5 e 1 L, è l’ideale per avere sempre con sé ottima acqua affinata. Costituita da una plastica innovativa, priva di Bisfenolo A, può essere riutilizzata più volte, senza nessun pericolo di cessioni dannose.

L’assistenza tecnica Culligan garantisce un’organizzazione di servizio post vendita capillare e professionale, che dopo l’installazione e la messa in funzione prevede visite periodiche ai clienti per la sanitizzazione degli impianti e la sostituzione degli elementi filtranti, assicurando così dispositivi sempre efficienti ed un’acqua impeccabile in qualsiasi momento.

Un’azienda che sceglie le soluzioni Culligan si prende cura dei suoi dipendenti ed è attenta ai loro bisogni.

Ti è piaciuto questo contenuto?