5 segreti per combattere il caldo in ufficio

13 Luglio 2023
caldo-ufficio

Combattere il caldo in ufficio per la salute del cervello

COMBATTERE IL CALDO IN UFFICIO

Una delle parti del corpo maggiormente influenzate dal caldo è il cervello: uno studio condotto dall’Università di Harvard, pubblicato su Plos Medicine, ha dimostrato come all’aumentare delle temperature corrisponda una diminuzione della nostra lucidità mentale.1

L'attività percettiva e cognitiva del cervello infatti in questi casi si appanna, rendendo più difficile concentrarsi e prendere decisioni.

Le elevate temperature rendono più difficile mantenere la produttività sul luogo di lavoro, generando un senso di sovraccarico.

È importante quindi adottare precauzioni: “rinfrescarsi le idee” non è solo un modo di dire, rappresenta infatti un suggerimento idealmente concreto.

Mantenere un’alimentazione adeguata

Mai sottovalutare l'importanza dell'alimentazione nel contrastare il caldo: è importante evitare cibi che possono aumentare la temperatura corporea, come spinaci, radicchio, barbabietola rossa, cipolle, aglio, frutta secca e cibi fritti.

Prediligete pasti composti principalmente da frutta e verdura.
Integrate nella vostra dieta quotidiana pesche, ciliegie e melone, che oltre ad essere dissetanti, apportano energia.
Una piccola pausa con uno spuntino naturale infatti, oltre ad essere un’abitudine salutare, è utile anche come trucco per combattere il caldo in ufficio.

Idratazione abbondante per combattere il caldo in ufficio

Per evitare di sentirsi affaticati a causa del caldo, è fondamentale mantenere un'adeguata idratazione. Durante la stagione estiva è essenziale bere almeno due litri e mezzo d'acqua al giorno: si possono anche consumare tisane fredde a base di betulla, karkadè e tarassaco, che favoriscono l'idratazione e il benessere.
I distributori d’acqua per l’ufficio, all’interno di aziende e attività commerciali, sono una soluzione ideale anche per via della loro versatilità.

Vi sono infatti tanti modelli differenti - studiati per accontentare le diverse esigenze aziendali - e tutti assicurano acqua di altissima qualità, perfettamente filtrata e ottima da bere.

Le bevande industriali e zuccherate, invece, anche per via del loro contenuto di grassi, possono aumentare la sensazione di caldo.

Allo stesso modo, sono sconsigliate le bevande molto fredde, perché lo sbalzo termico può infastidire l’organismo.

Bere di più è semplicissimo con gli erogatori collegati alla rete idrica di Culligan!

biorefresh idratazione acqua ufficio

Prendersi cura del proprio benessere è essenziale per affrontare al meglio le sfide delle giornate calde: la linea innovativa di erogatori Culligan è la soluzione perfetta per avere acqua fresca, naturale o frizzante, sempre a portata di mano.

Culligan offre infatti una vasta selezione di sistemi di filtrazione dell'acqua per aziende, uffici e ristoranti per migliorare la qualità dell'acqua direttamente.

Questi sistemi sono progettati per eliminare il sapore del cloro e ridurre la presenza di nitrati, pesticidi e altri elementi indesiderati.

selfizz ufficio
Biorefresh 15

innovativo erogatore al punto d'uso, che offre acqua di alta qualità a temperatura ambiente, fredda, frizzante e calda.

Selfizz Box

erogatore d’acqua sottolavello compatto che permette di gustare acqua di ottima qualità a temperatura ambiente, fredda o gasata direttamente dal rubinetto.

Selfizz

frigogasatore soprabanco, compatto e di design, per avere acqua fredda, ambiente, liscia o frizzante perfettamente filtrata e di altissima qualità.

Scopri di più sulle soluzioni Culligan per l’ufficio!

Le alternative al caffè

Il consumo eccessivo di caffè durante le giornate calde può causare tachicardia e disturbi del sonno.

È consigliabile mantenere una buona idratazione e scegliere soluzioni naturali come guaranà, ginseng o eleuterococco - detto anche “ginseng siberiano” - utile per stimolare il sistema immunitario, aumentare l'energia e ridurre la fatica.

Indossare indumenti freschi e leggeri

La scelta degli indumenti giusti può contribuire a ridurre la sensazione di caldo in ufficio. I tessuti naturali come il cotone e il lino favoriscono la traspirazione e aiutano a mantenere la pelle fresca. Le fibre tecniche e sintetiche, invece, non rinfrescano in alcun modo la pelle, ma sono consigliate quando si fa sport, per far evaporare al meglio il sudore.

Disattivare gli apparecchi elettronici superflui

Gli apparecchi elettronici consumano energia e contribuiscono a generare calore. Spegnere ciò che non viene utilizzato, oltre ad essere un toccasana per l’ambiente, è consigliato per non surriscaldare le stanze in cui si lavora. Se per esempio non stai utilizzando la stampante, ecco già due fantastici motivi per spegnerla, e lo stesso vale con qualsiasi altra apparecchiatura elettronica. Persino le luci possono essere utilizzate in misura minore rispetto alle abitudini invernali.

Scopri di più sulle soluzioni Culligan per l’ufficio!


1Jose Guillermo Cedeño Laurent ,Augusta Williams,Youssef Oulhote,Antonella Zanobetti,Joseph G. Allen,John D. Spengler, "Reduced cognitive function during a heat wave among residents of non-air-conditioned buildings: An observational study of young adults in the summer of 2016". Published: July 10, 2018. DOI: https://doi.org/10.1371/journal.pmed.1002605

Continua a leggere