Risparmio con un addolcitore d’acqua domestico

Quanto ti costa il calcare a casa?

Se tratti l’acqua con un addolcitore d’acqua, il risparmio è garantito.

Se i normali impianti per il trattamento domestico dell’acqua ti consentono di ottenere un’acqua migliore, installando un addolcitore Culligan potrai anche risparmiare denaro.

In genere, chi acquista un addolcitore, lo fa per non avere più i problemi causati dall’acqua calcarea e per godere dei benefici dell’acqua addolcita sia nell’igiene personale che nella gestione della casa, mantenendo un occhio di riguardo nei confronti dell’ambiente.

Non tutti però sanno che, utilizzando un addolcitore Culligan, è possibile anche risparmiare a tal punto sui costi di gestione della casa da ammortizzare il prezzo dell’impianto e della manutenzione.

risparmio economico con un addolcitore

* Fonte: Istat 2016 – Ricerca Culligan 2018

Calcolo del risparmio con un addolcitore

I dati Istat 2016 indicano che una famiglia italiana di tre persone spende, ogni anno, 1.504,7€ in bollette, 665,0€ in detergenti e 1.119,1€ in elettrodomestici e relativa manutenzione.

Parte di questi costi sono attribuibili al degrado provocato dall’acqua dura. Infatti, con l’installazione di un addolcitore Culligan la stessa famiglia può risparmiare oltre 500€ all’anno sui costi di gestione della casa: il 50% sui detergenti per la casa e l’igiene personale (-332,5€), il 5% sulle bollette di energia elettrica e gas (-75,2€) e il 10% sugli elettrodomestici e i costi di manutenzione straordinaria (-111,9€).

Queste cifre fanno riferimento ad un’acqua di media durezza utilizzata da una famiglia di tre persone, ovviamente se l’acqua a disposizione è molto calcarea e la famiglia più numerosa il risparmio diventa molto più consistente.

Per chi decide di acquistare un addolcitore c’è un altro vantaggio: in caso di ristrutturazione è possibile detrarre il 50% del costo dell’impianto.

Sull’altro piatto della bilancia ci sono i costi, ovvero il prezzo di acquisto dell’addolcitore, del sale per la rigenerazione e i costi di manutenzione, sommando i quali si dimostra facilmente che i risparmi sono superiori ai costi.

Quindi, in conclusione, possiamo assolutamente dire che installare un addolcitore conviene. L’impianto viene infatti ammortizzato in pochi anni, consentendo una gestione domestica più semplice ed economica.

Trattare l’acqua è utile e vantaggioso. Con un addolcitore Culligan il calcare non sarà più un problema, con evidenti benefici per la casa ed il portafoglio.

Ti è piaciuto questo contenuto?