Culligan

Sport acquatici, che passione!

L’acqua offre tantissime opportunità a chi desidera mantenersi in forma anche durante la stagione estiva.

Gli sport acquatici esercitano particolari benefici sull’organismo: rinvigoriscono il tono muscolare, hanno un effetto benefico sul sistema circolatorio e sulla mente, sono un ottimo antistress, favoriscono il rilassamento e il sonno.

L’acqua è protagonista all’esterno ma anche all’interno: è molto importante per l’idratazione, soprattutto se si pratica sport e principalmente in estate!

La regola d’oro sarebbe bere almeno 2 litri di acqua al giorno per reintegrare i liquidi persi, mantenere la corretta  idratazione e la termoregolazione del corpo.

Munitevi quindi di borraccia e scoprite con noi alcuni degli sport più divertenti e gettonati per restare in forma durante la villeggiatura!

Stand Up Paddle

Avete un buon equilibrio e tanta voglia di rilassarvi?
Lo Stand Up Paddle è lo sport che fa al caso vostro! Questa pratica rilassante, che vi porterà a pagaiare in piedi su una tavola, permette infatti di vivere il mare in un modo diverso rispetto al solito e di allenare braccia e schiena. E per i più esperti, consigliamo il Paddleboard Yoga, praticando le asana in equilibrio sulla tavola.

Kayak

Il kayak permette di avventurarsi là dove una semplice nuotata non vi porterebbe, per allenarsi divertendosi da soli o in compagnia.
Se il percorso è facile e il ritmo non sostenuto, anche il kayak può essere rilassante e contemplativo, pur garantendo un ottimo allenamento per pettorali, dorsali, braccia e addominali.

Snorkeling

Nuotare con pinne e boccaglio è un ottimo modo di tenere gambe e glutei attivi alla ricerca del piccolo Nemo.
L’esercizio fisico che si compie è dolce ma efficace, e se i fondali sono particolarmente belli non si avrà neanche la sensazione di fatica.

Snorkeling, Subwing e NautBoard

Per chi ama perlustrare i fondali marini, oltre allo Snorkeling, consigliamo il Subwing: un giro nei fondali aggrappati a una tavola ancorata ad una barca.
Adatto anche a chi non è allenato, assicura il minimo sforzo e il massimo divertimento: basta rimanere aggrappati e sterzare inclinandosi nella direzione verso cui si vuole andare.

Molto simile al Subwing, anche il NautBoard per nuotare sott’acqua come un delfino, muovendosi liberamente trascinati da un’imbarcazione.

Surf

Con tutte le sue variazioni, come il Kitesurfing e il Windsurf, il Surf è purtroppo uno sport che non dà grandissime soddisfazioni ai principianti.
Per riuscire a padroneggiare la tavola ci vuole infatti un po’ di pratica, e spesso una buona dose di incoscienza: in alcuni casi infatti ci si troverà ad affrontare onde davvero alte sospinti dal vento!

Wakeboard e Sci nautico

Il Wakeboard è uno sport in cui si utilizza una tavola simile a quella da Snowboard, mentre nello Sci Nautico si indossano ai piedi due tavole corte molto simili agli sci. In entrambe le discipline si viene trainati da una barca mentre ci si gode l’adrenalina di pattinare sull’acqua. Anche la pratica è più gratificante quando si ha una certa esperienza.

I benefici degli sport acquatici

Gli sport acquatici  permettono di rimanere in forma trascorrendo qualche ora nel mare, un ottimo modo per alleviare la calura estiva divertendosi e rimanendo attivi.
Oltre al refrigerio, i benefici a livello del fisico e mentale sono molteplici.
Prima di tutto, gli sport d’acqua sono notoriamente considerati completi:

E dopo aver praticato queste attività, non dimenticare di bere: l’idratazione, soprattutto in estate e quando si pratica sport, è importantissima.

L’acqua infatti è fondamentale per idratare il corpo e reintegrare i sali perduti, aumentare la propria energia durante l’allenamento e migliorare le prestazioni.

Ma non tutte le acque sono uguali.

Fuori casa si tende a consumare più acqua in bottiglia per comodità e perché a volte è considerata più buona e sicura, tuttavia la plastica non è affatto una garanzia, anzi spesso cela diverse insidie – soprattutto quando l’acqua è conservata in luoghi caldi o sotto al sole – e soprattutto è anti-ecologica.

Mentre l’acqua del rubinetto è sicura, controllata e ha un profilo nutrizionale eccellente. Per migliorarne il gusto o calibrarne la salinità si può ricorrere ai depuratori d’acqua per riempire thermos e borracce con acqua di qualità ottima da portare sempre con sé!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Questo contenuto ti è stato utile?