Il Dissalatore Meccano: acqua pura per una crociera sostenibile

20 Giugno 2024
navi crociera acqua dissalatore

L'acqua in crociera è una risorsa essenziale, soprattutto quando si parla di navi da crociera di lusso.

Il Dissalatore Meccano, sviluppato da Culligan, rappresenta una soluzione all'avanguardia per la produzione di acqua potabile a bordo delle navi da crociera, in grado di combinare efficienza, sostenibilità e risparmio economico.

Grazie a tecnologie come questa, infatti, il futuro delle crociere sarà sempre più green e sostenibile.

L'importanza della dissalazione nelle navi da crociera

Culligan è il fornitore di riferimento per molte delle più prestigiose compagnie di crociera del mondo, con impianti installati su oltre 120 navi.

Questa esperienza consente all’azienda di progettare, realizzare e installare sistemi di trattamento acqua per nuove costruzioni, effettuare il revamping di navi esistenti e fornire assistenza continua durante la quotidiana operatività delle navi.

La necessità di acqua potabile in crociera

Le navi da crociera ospitano migliaia di persone per lunghi periodi, il che rende indispensabile la presenza di impianti di depurazione per la produzione di acqua potabile.

Attraverso la tecnologia dei sistemi di filtrazione a osmosi inversa, l'acqua di mare può essere trasformata in acqua di ottima qualità, perfettamente sicura per il consumo umano e buona da bere.

Vantaggi dell'autosufficienza idrica

L'autosufficienza idrica offre numerosi vantaggi, tra cui una maggiore indipendenza dalle forniture portuali, riduzione dei costi operativi e una minore impronta ecologica.

I sistemi di trattamento acqua Culligan per il settore navale sono sinonimo di affidabilità, sicurezza e, soprattutto, di acqua pura e pulita.

Dal punto di vista della sostenibilità, produrre acqua potabile direttamente a bordo elimina la necessità di trasportare grandi scorte d'acqua prima di partire, riducendo così il consumo di carburante e le emissioni associate.

É importante poi tenere presente che un approccio di questo tipo e l’inserzione di affinatori d’acqua Culligan direttamente nei punti d’uso, riduce in maniera netta l'uso di bottiglie di plastica, contribuendo a diminuire l'inquinamento e a proteggere gli ecosistemi marini.

Fornire acqua buona a tutti gli ospiti direttamente a bordo è una soluzione ecologica,che sottolinea l'impegno delle compagnie di crociera verso un futuro sostenibile e consapevole.

Scopri di più sulle soluzioni Culligan per le navi da crociera!

Dissalatore Meccano Culligan: funzionamento e dettagli

Il Dissalatore Meccano, progettato per essere installato a bordo della serie di navi di lusso di una delle più importanti compagnie di crociere al mondo, utilizza il processo di osmosi inversa per rimuovere il sale e le impurità dall'acqua di mare.

Si tratta di un metodo basato sul principio dell’osmosi inversa che riesce a separare l'acqua pura dai sali disciolti.

Il Dissalatore Meccano è in grado di produrre 500 m³/giorno di acqua potabile ricavata dall'acqua di mare. Capacità, questa, che si integra con un secondo dissalatore già presente a bordo, anch'esso fornito da Culligan, così da portare la produzione complessiva a quasi 1000 m³/giorno.

L’ammontare della produzione soddisfa il fabbisogno giornaliero per questa classe di navi,

Progetto e installazione di un dissalatore per l’acqua in crociera

Il progetto prevede la costruzione e il collaudo del dissalatore presso gli stabilimenti Culligan. Successivamente, la macchina viene smontata e spedita in parti di dimensioni tali da poter essere imbarcate attraverso accessi standard come porte e scale. Una volta a bordo, il dissalatore viene riassemblato dal personale specializzato Culligan.

Dissalazione e impatto ambientale: un futuro sostenibile

Riduzione dell'impronta ecologica

La produzione autonoma di acqua in crociera offre significativi vantaggi ambientali. Come anticipato, così facendo le navi riducono in maniera drastica la necessità di rifornimenti esterni di acqua, che altrimenti richiederebbero il trasporto da terra, consumando ulteriore carburante che genera gas serra.

La dissalazione diretta sulla nave minimizza l’utilizzo di bottiglie di plastica, uno dei principali inquinanti marini.

L'adozione di sistemi di trattamento dell'acqua efficienti e sostenibili come quelli forniti da Culligan promuove di fatto un ciclo idrico chiuso ed ecologico.

Contributo alla sostenibilità delle crociere

L'implementazione di tecnologie come il Dissalatore Meccano dimostra l'impegno delle compagnie di crociera verso pratiche più sostenibili e rispettose dell'ambiente.

Le compagnie di crociera sono, infatti, sempre più consapevoli dell'importanza di ridurre la loro impronta ecologica e di adottare soluzioni innovative che migliorino la sostenibilità operativa.

La dissalazione rappresenta una componente chiave di questa strategia, in quanto permette di:

  • Ridurre il consumo di risorse naturali: trasformando l'acqua di mare in acqua potabile, si riduce la dipendenza dalle fonti d'acqua dolce, spesso scarse e preziose.
  • Migliorare l'efficienza energetica: i sistemi avanzati di osmosi inversa, offrono un'alta efficienza nel trattamento dell'acqua, riducendo il consumo energetico complessivo.
  • Promuovere la responsabilità ambientale: adottando tecnologie ecologiche e sostenibili, le compagnie di crociera dimostrano il loro impegno per la protezione dell'ambiente marino e l’adozione di pratiche responsabili.

Scopri di più sulle soluzioni Culligan per le navi da crociera!

Continua a leggere