Acqua trattata Culligan per la Fontana del Nettuno a Bologna

Terminati i lavori di restauro partiti nel giugno 2016, è stata inaugurata oggi la fontana del Nettuno, uno dei principali monumenti storici nel cuore di Bologna che torna a splendere e a ‘zampillare’ a pochi giorni da Natale.

Per il ripristino del ‘Gigante’, simbolo del Dio delle acque, e al fine di garantire la migliore conservazione della fontana realizzata in marmo e bronzo, il Comune di Bologna si è affidato a Culligan, partner di livello internazionale specializzato nel settore del trattamento dell’acqua.

I sistemi sviluppati e forniti da Culligan per la Fontana del Nettuno riguardano l’acqua della vasca centrale e quella che sgorga dai quattro putti posti ai suoi piedi, simbolo dei fiumi principali conosciuti al momento della creazione dell’opera: Gange, Nilo, Danubio e Rio delle Amazzoni.

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]

La fontana del Nettuno nel centro di Bologna

La collaborazione di Culligan per il ripristino della Fontana del Nettuno rappresenta un importante contributo alla città di Bologna con cui l’Azienda ha un fortissimo legame, tanto da aver stabilito, nel 1960, il proprio headquarter italiano basato a Cadriano di Granarolo dell’Emilia.

Da allora Bologna e l’Italia giocano un ruolo di assoluto primo piano all’interno del Gruppo: qui lo storico know how Culligan, unito all’abilità della manodopera meccanica locale e la vision dei tecnici italiani, ha dato vita a nuove applicazioni evolute conosciute in tutto il mondo.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/2″][vc_column_text]

A Cadriano Di Granarolo Dell’Emilia, sede di Culligan Italiana Spa, risiedono un reparto di ingegneria e R&S all’avanguardia, lo stabilimento manifatturiero – composto da carpenteria e catena di assemblaggio – e il polo logistico. Qui vengono progettati, costruiti e assemblati la maggior parte dei sistemi Culligan rivolti al mercato industriale: grandi impianti, sistemi di desalinizzazione dell’acqua marina, sistemi destinati al settore navale e alle piscine, depuratori municipali. Una presenza strategica sul territorio anche sul fronte degli impianti ad uso domestico e degli erogatori di ‘Goccioni’ per uffici.

Oggi Cadriano rappresenta il maggior centro di produzione del Gruppo Culligan in Europa, nonché il cruciale hub distributivo dei prodotti rivolti al mercato acquedottistico e industriale dell’intera area EMEA – Europa, Medio Oriente, Africa – oltre ad alcune aree Asia/Pacific.

Gli impianti Culligan per il trattamento acqua della Fontana di Nettuno a Bologna

Le immagini degli impianti Culligan per il trattamento acqua della Fontana del Nettuno a Bologna